Concerto-Sfida alla tastiera: pianista-umano contro pianista-robot

teo-92

Il dibattito sul ruolo dell'interprete è aperto da molti decenni, e si è spesso discusso su quanto un interprete possa spingersi verso un'interpretazione personale-creativa-arbitraria della partitura. Questo concerto-sfida è finalizzato a svecchiare il recital pianistico e a dare al pubblico maggiori stimoli per un ascolto più consapevole, critico e partecipato.

Il programma è diviso in tre parti. Nella prima, la sfida vera e propria, Roberto Prosseda e TeoTronico si alterneranno al pianoforte, eseguendo gli stessi brani. Il robot suonerà in modo "robotico", riproducendo letteralmente la partitura, così da evidenziare le differenze tra una mera riproduzione e una più libera interpretazione. La seconda parte vedrà il robot impegnato ad incarnare interpretazioni di grandi pianisti del passato, (Rachmaninoff, Busoni, Hoffman), riproducendone le incisioni su rullo.

Il dibattito estetico quindi si sposterà sulla storia dellʼinterpretazione pianistica, offrendo ascolti di rarissima reperibilità e spunti critici per considerare lʼevoluzione dellʼinterpretazione pianistica negli ultimi 100 anni.

Nella terza ed ultima parte il robot eseguirà musiche originali per player-piano, come lʼEtude per pianola di Strawinsky, alcuni studi di Conlon Nancarrow e due brani scritti appositamente per TeoTronico da Nicola Campogrande e Stefano Ianne.

Programma

Parte prima: la sfida. Il robot riproduce file midi “robotici”. Ogni brano viene suonato subito dopo da Roberto Prosseda.

  1. Chopin: Notturno op. 9 n. 2 in Mi bemolle maggiore
  2. Scarlatti: Sonata K 427
  3. Mozart: Marcia turca
  4. Chopin: op. 25 n. 2

Parte seconda: il robot suona midi umanizzati (incisi da pianisti umani)

  1. Liszt: Studio Trascendentale n. 5 “Fuochi Fatui” (Midi live)
  2. Volo del calabrone (rullo di Rachmaninoff)
  3. Mendelssohn: La Filatrice (rullo di Rachmaninoff)
  4. Joplin: Maple Leaf Rag (rullo)
  5. Liszt: La Campanella (rullo di Busoni)
  6. Chopin: Valse op 64 n. 1 (rullo di Hoffman)

Parte terza: il robot suona brani per player piano.

  1. Strawinsky: Etude per pianola (1915)
  2. Nancarrow: Studio n. 2a e n. 7 per player piano
  3. Ligeti: Studio n. 14a per player piano
  4. Campogrande: Casorati Groove (2012)
  5. Ianne: Rain Again (2012)

teotronica teotrinico robotica sull espressoteotronica teotronico sul resto del carlinoteotronica teotrinico robotica discovery channelteotronica teotrinico robotica italias got talent di canale 5teotronica teotrinico robotica sulla stampa
teotronica teotronico robotica su radio 24teotronica teotronico robotica sul TG5teotronica teotronico robotica sulla republicaglobo tvteotronica teotronico robotica sulla raiteotronica teotronico robotica su panorama