Matteo SuzziTeotronica è un’azienda Imolese fondata nel 2007 dallo spirito “maker” di Matteo Suzzi che fin da bambino ha avuto la passione per i robot. Smontare gli elettrodomestici per la curiosità di capire come funzionavano non gli è bastato. Ha cominciato a dare concretezza alla sua fantasia dando forma ad oggetti meccatronici di ogni sorta, riutilizzandotutto ciò che gli capitava sotto mano: da pezzi di frullatori a telecomandi, radio sveglie ed altri elettrodomestici. Folgorato da R2D2, il famoso robot di Guerre Stellari, arriva quindi alla progettazione ed autoproduzione di robots per intrattenimento e apprendimento. Stare al passo coi tempi è la filosofia di Teotronica e l'utilizzo delle nuove tecnologie sulla modellazione e stampa 3D ne è la prova.

Come dice David Gauntlett: “Fare cose ci ricorda che siamo esseri forti e creativi, persone in grado di realizzare cose, cose che gli altri possono vedere, e da cui possono trarre insegnamenti e piacere. Fare cose significa trasformare materiali in qualcosa di nuovo, ma anche trasformare il proprio senso di sé.” Tratto da “La società dei makers” di David Gauntlett